Artificial Intelligence Index Report 2024: dove sta andando il mondo dell’AI?

Indice

Sapevi che il 59% delle organizzazioni ha registrato un aumento dei ricavi grazie all'implementazione dell'intelligenza artificiale?

Questa è solo una delle interessanti statistiche trovate nel Artificial Intelligence Index Report 2024. In questo nuovo articolo, condividiamo brevemente gli spunti più rilevanti dell'ultimo rapporto sull'IA pubblicato dallo Stanford Institute for Human-Centered AI dell'Università di Stanford. Questo rapporto, che si estende per oltre 500 pagine, offre una panoramica completa del mondo dell'IA, con l'obiettivo di comprendere gli ultimi sviluppi e le tendenze, coprendo argomenti che vanno dal business all'etica e all'opinione pubblica.

I principali insights:

L'IA sta diventando un importante fattore di efficienza aziendale:

La nuova indagine McKinsey presente nel report rivela che il 42% delle organizzazioni riferisce di aver ridotto i costi grazie all'implementazione dell'IA. Inoltre, il 59% delle organizzazioni intervistate ha riscontrato un aumento dei ricavi grazie all'implementazione dell'IA.

L'intelligenza artificiale batte l'uomo in alcuni compiti, ma non in tutti:

 L'IA ha superato le prestazioni umane in diversi benchmark, tra cui alcuni nella classificazione delle immagini, nel ragionamento visivo e nella comprensione dell'inglese. Tuttavia, rimane indietro compiti più complessi, come la matematica a livello di competizione, il ragionamento visivo e la pianificazione.

Gli investimenti nell'IA generativa salgono alle stelle:

Nonostante il calo degli investimenti privati nell'IA lo scorso anno i finanziamenti per l'IA generativa hanno registrato un'impennata, facendo quasi un x8 rispetto al 2022 e raggiungendo 25,2 miliardi di dollari.

L'intelligenza artificiale rende i lavoratori più produttivi:

e porta a un lavoro di qualità superiore. Nel 2023, diversi studi hanno valutato l'impatto dell'IA sul lavoro, suggerendo che l'IA consente ai lavoratori di completare i compiti più rapidamente e di migliorare la qualità della produzione più rapidamente e di migliorare la qualità del loro lavoro. Questi studi hanno anche dimostrato il potenziale dell'IA di colmare il divario di competenze tra lavoratori poco e molto qualificati. Tuttavia, altri studi mettono in guardia sul fatto che l'utilizzo dell'IA senza un'adeguata supervisione può portare a una diminuzione delle prestazioni.

Cresce la preoccupazione:

nell'ultimo anno, la percentuale di coloro che pensano che l'IA avrà un impatto drammatico sulla loro vita nei prossimi tre-cinque anni è aumentata dal 60% al 66%. Inoltre, il 52% esprime nervosismo nei confronti dei prodotti e dei servizi di IA, con un aumento di 13 punti percentuali rispetto al 2022. In America, i dati Pew indicano che il 52% degli americani si sente più preoccupato che entusiasta dell'IA, con un aumento rispetto al 37% del 2022.

Un AI più responsabile:

L'adozione di pratiche responsabile da parte delle aziende a livello globale è in forte aumento. Il rapporto indica che il 65% delle organizzazioni ha adottato misure di IA responsabile per la governance dei dati, il 66% per la sicurezza, l'84% per la privacy dei dati e l'81% per la trasparenza. Questa tendenza sottolinea il crescente riconoscimento da parte delle aziende dell'importanza delle considerazioni etiche nello sviluppo e nell'implementazione dell'IA.

Le organizzazioni utilizzano l'IA generativa principalmente per il marketing e le vendite:

Tra coloro che dichiarano di utilizzare l'IA generativa, le applicazioni più comuni includono la generazione di documenti di testo, il marketing personalizzato, la sintesi di documenti di testo e la creazione di immagini o video.

Aumento della legislazione:

Si nota una tendenza all'aumento dell'attività legislativa relativa all'IA in vari Paesi, che riflette la crescente importanza di stabilire regolamenti e linee guida per lo sviluppo e la diffusione dell'IA.

Conclusioni

Il futuro dell'IA è sfaccettato e difficile da prevedere, con numerosi scenari possibili in rapida evoluzione. Poiché l'IA continua a trasformare i settori industriali, le aziende devono stare al passo con questi cambiamenti e sfruttarne efficacemente il potenziale.

Noi di Neodata siamo impegnati a guidare le aziende in questa trasformazione guidata dall'AI. La nostra esperienza nelle soluzioni basate sui dati, nell'analisi avanzata e nelle tecnologie AI ci permette di fornire strategie personalizzate che soddisfano le vostre esigenze aziendali.

Siete pronti a trasformare la vostra attività con l'IA? Contattate Neodata a info@neodatagroup.ai per scoprire come possiamo aiutarvi a sfruttare la potenza dell'IA e dell'analisi dei dati per raggiungere i vostri obiettivi aziendali.

+ posts

AI Evangelist e Marketing specialist per Neodata

Keep Your AI Knowledge
Up-to-Date

Subscribe to our newsletter for exclusive insights, cutting-edge trends, and practical tips on how to leverage AI to transform your business. No Spam, promised.

 

By signing up you agree to our privacy policy.